sabato 24 febbraio 2007










"perche' non saper nulla è cosa da nulla,non voler saper nulla anche, sapere di non saper nulla, ecco per dove passa la pace nell'anima del ricercatore incurioso"


Samuel Beckett






Lunga camminata di un ricercatore incurioso
ho aspettato tanto
ora aspetto la luce
ora aspetto il buio
sono stanco d'aspettare
ora cammino e cerco nel mio mondo di sfumature
ora cerco il buio
ora cerco la luce
ora cerco le sfumature




stanza nativa
-cosa ti lamenti? hai mai visto una stanza col soffitto cosi' alto
-non ho mai visto altre stanze
-gia'
-sono stanco di aspettare
-aspettare cosa?
-appunto,non c'è nulla da aspettare
-me ne vado